String Art Goccia
Goccia
Ecco il risultato del nostro lavoro. Bello, vero?
Fa parte della cosiddetta StrigArt.
La prima operazione è preparare il fondo su cui costruire la nostra goccia.
Si tratta di una tavoletta di multistrati 10x12 cm che viene levigata e arrotondata e rivestita da una stoffa di maglina nera.
Fissiamo la maglina alla tavoletta con la sparapunti.
Tiriamo la stoffa che si lascia andare leggermente eliminando qualsisai piega.
Rifiniamo il dorso della tavoletta eliminando la stoffa in eccesso.
Ecco la tavoletta rivestita.
Procuriamo il modello delle giuste dimensioni.
Usiamo il modello sullo schermo, copiando e incollando in un word processor e stampando alle dimensioni 10x12 cm.
Fissiamo lo schema alla tavoletta cominciando a piantare due chiodini
con attenzione e centrando la figura nello spazio a disposizione
Continuiamo a piantare i chiodini in modo regolare centrando i centri dei cerchi del modello.
Bisogna utilizzare chiodini con testa di 15-20 mm (tipo semini).
Piantare per una metà della lunghezza.
Completiamo piantando tutti i 32 chiodi necessari a completare lo schema.
Cominciamo a liberare la tavoletta dalla carta strappandola.
Liberiamo completamente la tavoletta ...
... dai residui usando pinzette e un ago o uno spillo per i pezzetti più piccoli.
Ecco il pannello finito e pronto ad ospitare il filo.
Se ancora sono visibili dei puntini di carta, è possibile usare un pennarello nero per farli scomparire del tutto.
E' possibile usare anche questo modello, incollare in Word e stampare dopo aver dimensionato alle misure adeguate.
Questo schema permette di identificare ogni chiodino, dato che dovremo rispettare una procedura.
Primo colore. Si parte fissando il primo al chiodino 0 e si collega questo col chiodo 14.
Facciamo passare il filo toccando i seguenti chiodino con rotazione oraria.
1-15-2-16-3-17-4-18-5-19-6-20-7-21... fino a raggiungere il chiodo 0.
Secondo colore. Si parte dal chiodo 2 e si passa per i seguenti con movimento orario:
11-3-12-4-13-5-14-6-15-7-16... fino ad arrivare al chiodo 32
Terzo colore. Si parte dal chiodo 1 e si passa il filo fino a toccare i seguenti chiodi:
1-20-3-21-4-22-5-23-6-24-7-25-8-26... fino al chiodo 31.
Terzo colore. Si parte dal chiodo 1 e si passa il filo fino a toccare i seguenti chiodi:
1-20-3-21-4-22-5-23-6-24-7-25-8-26... fino al chiodo 31.
Ecco il risultato finale.
Link
Fai click sull'icona nel menu per lettura sequenziale:
String Art
Goccia
Struttura di base
Fissare la stoffa
Rifinire
Base
Modello goccia
Fissare Modello
Piantare chiodi 1
Piantare chiodi 2
Piantare chiodi 3
Piantare Chiodi 2
Piantare Chiodi 3
Eliminare Carta 1
Eliminare Carta 2
Eliminare Carta 3
Base completa
Modello goccia 2
Modello numeri
Primo colore
Secondo colore
Terzo colore
Modello completo
Prodotto Finale
<<== Link
\*=*/