Progetto Caleidoscopio     

Raccolta di Lezioni MM con uso della LIM

 

 

Lezioni MultiMediali Operativa - Caleidoscopio    
Esempio di Lezione Operativa sulla base di un progetto per la costruzione di un oggetto

___________________________________                                                                                                                                                                                                                                                                      

Caleidoscopio

Guarda e rifletti, gira e rigira,
guarda e rifletti, gira e rigira.

Progetto realizzato in classe con gli alunni delle classi seconde

filmato caleidoscopio

                                                                                                                                                           

 

Una panoramica sul materiale necessario serve un tubo di cartone o di plastica (diametro circa 5cm), uno specchio circa 18 x 12, un po' di perline colorate e vario materiale di consumo.

 

Prendete esempio: controllate bene il materiale prima di iniziare!!!

 

Cominciamo a liberare lo specchio dalla cornice. Naturalmente se vogliamo evitare questa e le seguenti operazioni possiamo fare tagliare il vetro dal vetraio.

 

In questo caso servono 3 strisce di vetro 18 x 12,2 x 0,3.
 

 

Qui proviamo a usare un rettangolo di vetro da 3mm, largo 12,6 e lungo circa 17,5 cm.

 

Le misure sono valide per un cilindro di cartone diametro interno di 5 cm e lunghezza 18,5 cm.

Segniamo sul cilindro la misura della lunghezza dello specchio (17,5) più mezzo cm e un ulteriore anello di 1 cm.

 

 

Cominciamo a tagliare i due pezzi.

 

basta un coltello seghettato e ... un po' di attenzione.

 

Levighiamo i bordi dell'anello con carta vetrata fine

 

Lo stesso facciamo anche con i due fori del cilindro di cartone.

 

Concentriamoci adesso sullo specchio.
Una pulita della superficie con un prodotto specifico per il vetro. Asciughiamo bene e ...

 

Tracciamo dei segni a 4,2 cm per l'intera lunghezza

 

Con cautela, precisione e ... decisione, usiamo il tagliavetro per incidere la superficie sul segno appena fatto.

 

Tic e il primo pezzo è tagliato.

 

Idem col secondo segno e i tre pezzi di vetro sono pronti!

 

Ribaltiamo le tre strisce e disponiamole a circa 4 mm una dall'altra.

 

Senza muovere applichiamo tre strisce di adesivo di carta.

 

Dopo aver eliminato l'eccesso di nastro di carta da una estremità, ribaltiamo uno specchi sull'altro ottenendo un prisma a base triangolare (come in foto adagiato su una faccia).

 

Facendo combaciare esattamente le estremità dei tre specchi, uniamo i due estremi del gruppo e incolliamo con il nastro di carta rendendo il tutto un gruppo solido e fermo.

 

Il caleidoscopio è già pronto, infatti guardandoci dentro ...

 

vediamo tutto in ... frantumi!!!

 

Il gruppo di specchi però è molto fragile, quindi lo inseriamo dentro il cilindro dove si adatta perfettamente.

 

Ecco quello che si vede guardando adesso.

 

Blocchiamo il prisma usando dei distanziatori di spugna (con cautela, il vetro è fragile!!!)

 

E' il momento di passare all'anello. Usiamo un cilindro di cartone uguale a quello del caleidoscopio per disegnare su un foglio di acetato due cerchi ...

 

... che verranno incollati sui bordi dell'anello.

 

Cominciamo incollando un disco di acetato sull'anello di cartone e ...

 

... fissiamo con un peso per qualche minuto.

 

Usando la carta vetrata fine, rendiamo opache le due superfici del secondo disco di acetato. Questo permetterà di distribuire la luce durante la visione.

 

Scegliamo e posizioniamo delle perline trasparenti e colorate
(meglio se di vetro o pietre preziose, ma vanno bene anche di plastica).

 

Distribuiamo della colla sull'altro bordo dell'anello e ...

 

... incolliamo il secondo disco ...

 

... intrappolando le perline fra i due dischi di acetato.
Questo è il blocco visto dalla parte del disco di acetato opaco, e ...

 

... e questo dall'altra parte

 

Levighiamo i bordi asportando l'eccesso del disco di acetato.

 

Misuriamo la circonferenza del contenitore cilindrico e ...

 

... ritagliamo un rettangolo alto 4 cm e lungo qualche centimetro in più della circonferenza misurata prima.

 

Distribuiamo della colla sulla superficie del cilindro con le perline e ...

 

... incolliamo il rivestimento, facendo coincidere una estremità con il bordo del cilindro dalla parte del disco opaco.

 

Aiutiamoci con il cilindro del caleidoscopio per ottenere una buona e corretta adesione.

 

Usiamo un elastico o una corda per dare il tempo alla colla di fare presa.

 

Adesso tocca ad un disco di cartone pieno (o di compensato da 3-4mm) di diametro uguale al diametro interno del cilindro del caleidoscopio.

 

Con l'archetto da traforo tagliamo il disco di cartone e

 

... facciamo un foro di 9 mm al centro.

 

Levighiamo perfettamente il foro per avere una corretta visione (sarà l'oculare del caleidoscopio).

 

Levighiamo anche i bordi e inseriamo il disco sull'apertura del caleidoscopio rimasta libera.

 

ecco i due pezzi (quasi finiti), da una parte ...

 

... e dall'altra.

 

ecco cosa vediamo guardando dall'oculare con il caleidoscopio montato

 

una leggera rotazione dell'anello e la scena cambia.

 

ancora una e poi ... basta!

                                                         
  \*=*/